Quale batteria monta un monopattino elettrico?

Quale batteria monta un monopattino elettrico?

Come tutti sappiamo, la batteria è una delle parti più importanti di un dispositivo elettrico e lo scooter elettrico non ne è esente. Di solito non è divertente avere un dispositivo elettrico che non abbia una batteria a lunga durata, e questo vale anche per il monopattino elettrico. Tuttavia, dovresti conoscere alcune informazioni sulla batteria prima di parlare della longevità della batteria. Di seguito sono riportate le cose che devi sapere prima di animare uno scooter elettrico che può funzionare per tutto il tempo che desideri prima di ricaricare di nuovo e avere una batteria di scooter elettrico a lunga durata.

Che tipo di batteria usa un monopattino elettrico?

Le batterie dei monopattini elettrici differiscono per voltaggio e amperaggio, ma anche per tipo e costruzione. I tipi più comuni di batterie per monopattini elettrici sono le batterie SLA (Sealed Acid), le batterie NiMH (batterie all'idruro di nichel metallico) e le batterie agli ioni di litio (agli ioni di litio o LIB). La batteria utilizzata maggiormente in commercio e la batteria agli ioni di Litio,quindi ci soffermeremo su quella. Quando pensiamo a una batteria per monopattino elettrico, tutti immaginiamo una grande batteria situata da qualche parte all'interno del corpo dello scooter elettrico. Questo non è esattamente appropriato. I monopattini elettrici vengono forniti con batterie o pacchi batteria. Proviamo a chiarire questi termini.

Cos'è una batteria agli ioni di litio ?

Un pacco batteria agli ioni di litio è una raccolta di varie batterie o celle della batteria. Questa è la prima importante distinzione che dobbiamo fare: mentre una cella è una singola unità che converte l'energia chimica in energia elettrica, una batteria è un insieme di celle. Una batteria è più appropriatamente un pacco batteria composto da molte celle con un PCB centrale (circuito di protezione) come un BMS (sistema di gestione della batteria). Sono inoltre dotati di un circuito di protezione che ha importanti funzioni di protezione da sovraccarico in tempo reale e bilanciamento del carico. La batteria 18650 (18 mm per 65 mm) è una classificazione delle dimensioni delle batterie agli ioni di litio e sono spesso utilizzate per alimentare i monopattini elettrici.

Cos'è un sistema di gestione della batteria (BMS)?

Il BMS, sistema di gestione della batteria, è un sistema elettronico che gestisce la batteria: ne monitora lo stato, previene il sovraccarico, la bilancia. È una parte essenziale di una batteria o di un pacco batteria. Come avrai notato da questa breve introduzione, le batterie dei monopattini elettrici sono più che semplici scatole di sostanze chimiche che forniscono energia a un motore elettrico. Sono sistemi complessi che determinano la qualità e il prezzo del monopattino elettrico. In questa guida, mettiamo insieme tutte le informazioni che devi sapere su questa importante funzione. Le batterie agli ioni di litio furono le ultime ad essere introdotte nel mondo degli scooter elettrici e divennero le più popolari in pochissimo tempo, nonostante fossero le più costose.

batteria al litio

I vantaggi delle batterie al Litio:

Sono estremamente leggeri, soprattutto rispetto alle altre due tipologie di batterie comunemente montate sugli scooter elettrici. Occupano poco spazio in termini di volume occupato. Sono durevoli, sia in termini di carico che di durata. Non è necessario caricarli così spesso con gli altri tipi e durano molto più a lungo in termini di cicli di ricarica (li carichi molte volte prima che smettano di funzionare). Non richiedono manutenzione tra un utilizzo e l'altro. Tuttavia, ci sono alcuni svantaggi delle batterie agli ioni di litio che potresti voler conoscere. Se forati o danneggiati possono esplodere. Se sono completamente scariche, diventano inutilizzabili. Quando vedi 0% sul display del tuo scooter elettrico e il tuo dispositivo è spento, la capacità della batteria è effettivamente del 20%. Questo viene fatto solo perché se si lascia che raggiunga lo 0% di efficienza, la batteria non può più essere ricaricata.

Autonomia della batteria

Se caricata e conservata correttamente, la batteria del monopattino elettrico portatile, a seconda del tipo, può fornire da 20 a 48 km di viaggio per carica. Il tipo di batteria che normalmente si utilizza e che può dare questo risultato è la ben nota batteria al litio; La batteria al litio può utilizzare il 100% dell'energia immagazzinata, il che conferisce allo scooter elettrico una maggiore longevità e una migliore durata della batteria. È fondamentale verificare con il produttore o con le recensioni sul nostro blog, in quanto corrisponde allo specifico scooter elettrico.

Durata della batteria

La batteria è uno dei componenti più essenziali del monopattino elettrico che richiede cure e manutenzioni speciali. Come ho detto prima, il periodo di garanzia della batteria è più breve di quello del monopattino elettrico stesso. Ora, per evitare confusione, i rivenditori di monopattini elettrici affermano che la durata della batteria varia tra 300 e 500 cicli, o tra 600 e 1200 cicli per le batterie moderne. Ora niente panico, ciò non significa che dopo 500 o 1000 viaggi, la batteria si scaricherà. Ciò significa che dopo aver perso una percentuale significativa della sua carica in pochi viaggi da 300 a 500 volte, la batteria perderà la sua qualità e il tuo scooter non sarà più potente come una volta. Sembra molto pessimista, ma non preoccuparti! Puoi estendere in modo significativo la durata della batteria del tuo scooter elettrico prendendone cura e seguendo alcune semplici condizioni.

Panoramica della durata della batteria del monopattino elettrico

Sebbene la maggior parte dei produttori offra generalmente una garanzia di 12 mesi sulle batterie, le batterie dei monopattini elettrici dovrebbero avere una durata media da 18 a 36 mesi, a seconda dell'uso e della qualità della batteria. In un'applicazione di mobilità "leggera", come l'utilizzo del tuo e-scooter una o due volte alla settimana, la batteria può durare tre anni, mentre in un'applicazione "pesante" come l'uso quotidiano del tuo e-scooter durante lunghi viaggi; la durata di conservazione può variare da 16 a 18 mesi.

Tipologie di batteria

In generale, ci sono tre tipi principali di batterie per scooter elettrici; LI-ION, GEL e SLA (Sealed Lead Acid). Ciascuno di questi tre tipi di batterie ha i suoi vantaggi a seconda del suo utilizzo. Sebbene la scelta di utilizzo possa sembrare a prima vista complicata, c'è un motivo molto semplice per sceglierne uno rispetto all'altro.

assistenza post vendita gratuita

Batteria agli ioni di litio (Li-Ion)

Le batterie agli ioni di litio sono uno sviluppo recente nel settore. Sono considerate le migliori di recente perché molte hanno alcuni vantaggi rispetto ad altre batterie. Il loro più grande vantaggio rispetto ad altri tipi di batterie è che sono molto leggere e, quindi, possono essere compatibili con qualsiasi dispositivo, non importa quanto piccolo o grande, e immagazzinano energia per un lungo periodo di tempo per il tuo scooter elettrico. La produzione di batterie al litio ha portato la scienza a compiere un passo importante nell'emergere delle batterie ogni volta che si dice che venga costruito un dispositivo elettrico. L'e-scooter non è da meno in quanto è piccolo, non esiste una batteria migliore che possa adattarsi e fare in modo che il dispositivo mantenga il suo peso leggero rispetto alla batteria al litio.

Batteria al gel

Produce più cicli e quindi può durare molto più a lungo, motivo per cui è consigliato per gli utenti regolari (quotidiani). Questa batteria è considerata una soluzione decente per imballare uno scooter elettrico con buone prestazioni, ma il suo svantaggio è che è più pesante e più difficile da riporre rispetto alle batterie Li-ION. SLA (o spesso chiamato AGM - Absorbent Glass Matt) Produce meno cicli, quindi è consigliato per l'utente occasionale. Tuttavia, sono anche molto più economici e quindi rappresentano un ottimo rapporto qualità-prezzo con buone prestazioni ma lo consigliamo solo con un budget basso e se il produttore può cambiarlo dopo un po 'a basso costo.

batteria monopattino elettrico

Suggerimenti per prolungare la durata della batteria di un monopattino elettrico

La batteria è uno dei componenti più essenziali di uno scooter elettrico che richiede cure e manutenzioni speciali. Come ho detto prima, il periodo di garanzia della batteria è più breve di quello dello scooter elettrico stesso. Ora, per evitare confusione, i rivenditori di scooter elettrici affermano che la durata della batteria varia tra 300 e 500 cicli, o tra 600 e 1200 cicli per le batterie moderne. Ora niente panico, ciò non significa che dopo 500 o 1000 viaggi, la batteria si scaricherà. Ciò significa che dopo aver perso una percentuale significativa della sua carica in pochi viaggi da 300 a 500 volte, la batteria perderà la sua qualità e il tuo scooter non sarà più potente come una volta. Sembra molto pessimista, ma non preoccuparti! Puoi estendere in modo significativo la durata della batteria del tuo scooter elettrico prendendone cura e seguendo alcune semplici condizioni.

Mantieni carica la batteria del monopattino elettrico

So che la maggior parte degli abitanti delle città non usa tutta la potenza della batteria contemporaneamente sul proprio scooter elettrico per andare e tornare dal lavoro ogni giorno. Tuttavia, è meglio caricarlo comunque di notte. Evitare di scaricare la batteria dello scooter elettrico prima di caricarla. Assicurati sempre che sia caricato almeno al 15-20%. Se carichi regolarmente la batteria del tuo scooter elettrico senza lasciarla scarica per molto tempo, ti aiuterà molto. Una batteria per monopattino elettrico può costare tra 150 e 300 euro. Evitare di acquistare batterie più economiche per i motivi di sicurezza che abbiamo discusso sopra. allungarne la vita utile.

Ricaricare la batteria del tuo monopattino elettrico al momento giusto

È possibile caricare il monopattino elettrico immediatamente dopo un breve viaggio. Se hai viaggiato molto, lascialo raffreddare per circa 30 minuti e poi caricalo. Non lasciare il tuo e-scooter con la batteria completamente scarica per molte ore o più.

Caricare il monopattino elettrico prima di riporlo.

Quando riponi il tuo e-scooter per un periodo più lungo, assicurati che la batteria sia carica almeno al 40-50%. Si consiglia di caricare il monopattino elettrico almeno una volta ogni 30 giorni. Se lasci il tuo e-scooter per circa tre mesi senza una carica, la batteria potrebbe danneggiarsi, tranne se è una batteria Li-ION.

Utilizzare sempre il caricatore originale corretto per il monopattino elettrico

Un caricabatterie è una parte di ricambio molto più economica della batteria, quindi utilizza il caricabatterie originale progettato per il tuo scooter elettrico, un caricabatterie diverso potrebbe danneggiare la durata della batteria.

Conservare il monopattino elettrico e la batteria del monopattino in un ambiente asciutto e a una temperatura ottimale.

Non lasciare a lungo il tuo monopattino al freddo o al sole. Tenere la batteria asciutta. Condizioni ambientali negative possono danneggiare la batteria. Assicurati che la batteria sia conservata in un luogo fresco e asciutto. Il surriscaldamento ridurrà l'efficienza, le prestazioni, la longevità e ritarderà il normale processo di ricarica. Per lo stesso motivo, cerca di evitare il freddo estremo. Conservare in un luogo con una temperatura ambiente confortevole. Non lasciare mai incustodito lo scooter elettrico carico. Non caricare, scaricare, utilizzare o conservare mai una batteria danneggiata o gonfia.

Utilizza la batteria con cautela

Le batterie ai polimeri di litio utilizzate nella maggior parte dei moderni monopattini elettrici sono molto potenti e devono essere trattate con estrema cautela. In alcuni casi, una carica impropria, danni o surriscaldamento possono causare un incendio. Non lasciare che il tuo scooter elettrico si carichi durante la notte a meno che il produttore non indichi diversamente. Guarda sempre lo scooter elettrico mentre è in carica ed evita di sovraccaricare la batteria. Non lasciare incustodita una batteria danneggiata e seguire immediatamente i protocolli di rimozione. Se il tuo e-scooter non funziona più dopo una carica completa, controlla se il collegamento è rotto o allentato: rimuovi il coperchio superiore o la custodia per vedere lo schema elettrico della batteria. Tuttavia, ispezionare sempre la batteria, la leva del freno, l'interruttore, l'acceleratore e il controller. In caso di dubbio, portare il monopattino elettrico presso un rivenditore o un servizio post-vendita per un controllo.

Rispettare le informazioni sulla batteria.

Quando si acquista un monopattino elettrico, controllare sempre le caratteristiche della batteria. Prestare attenzione alla tensione e agli amplificatori della batteria (AH), non solo alla chimica (ioni di litio, piombo sigillato o polimero di litio). Le batterie dei monopattini elettrici sono generalmente impostate su 24 V, 36 V e 48 V. Tensioni più elevate Gli scooter elettrici sono generalmente più veloci, ma alcuni fattori possono influire sulle prestazioni, indipendentemente dalla carica della batteria, come il peso del conducente, il terreno che si sta utilizzando e il sistema di efficienza del motore e della trasmissione dell'azionamento. batteria per monopattino elettrico può costare tra 150 e 300 euro. Evitare di acquistare batterie più economiche per i motivi di sicurezza che abbiamo discusso sopra. Uno o due di questi fattori possono davvero spiegare il rapido consumo della batteria del tuo e-scooter.

Unità di misura della batteria

AH è importante quanto la tensione. AH è una misura della capacità della batteria, un indicatore dell'autonomia del tuo monopattino elettrico. Un monopattino elettrico (con un motore da 300 watt) aumenta la velocità a 8 mph e percorre una distanza massima di 25 Km per carica con una batteria da 36 V 7 Ah. Un altro scooter (con un motore da 250 W) raggiunge una velocità massima di 8 mph e un'autonomia massima di 35 Km per carica con una batteria da 48 V 10 Ah. Un monopattino elettrico (motore da 1000 W) funziona a una velocità massima di 10 mph con un'autonomia massima di 10 km con una singola carica da una batteria da 36 V (tre 12 V) e 12 Ah. Un altro (motore da 350 W) ha una batteria da 36 V 10 Ah che accelera alla velocità massima e un'autonomia di 18 mph e 15 miglia, rispettivamente, con una singola carica. Monopattini elettrici diversi, specifiche della batteria diverse, daranno prestazioni diverse e il risultato varierà sempre.

Conclusione

Una batteria per monopattino elettrico può costare tra 150 e 300 euro. Evitare di acquistare batterie più economiche per i motivi di sicurezza che abbiamo discusso sopra. La longevità del monopattino elettrico dipende molto dalla batteria, la durata della batteria dipende molto dalla persona . Se ti prendi cura della batteria del tuo monopattino elettrico, puoi prolungarne la durata da 2 a 3 anni. Tutto quello che devi fare è semplicemente collegarlo regolarmente, tenerlo sempre carico, assicurarti che lo scooter elettrico e la batteria del monopattino siano a una temperatura ottimale e controllare che non ci siano perdite o danni ai tamburi. Nessuna batteria ha una durata infinita in termini di cicli di ricarica. Il mercato offre diverse batterie per i monopattini elettrici. La loro funzione principale è quella di azionare il motore elettrico, ma forniscono anche tutte le funzioni elettriche presenti sul monopattino elettrico. 

 

canale youtube super monopattino
Torna al blog

Lascia un commento

1 su 3